Le Fondazioni A2A
1 Novembre 2023

Squadra AEM

6 maggio 1961
Squadra AEM al torneo interaziendale di calcio 1961

Adolfo Ferrari – © Archivio storico fotografico FAEM

Il Circolo Ricreativo di AEM (CRAEM) fu sempre particolarmente attivo sul fronte delle attività sportive e culturali, con gite a mostre e musei, proiezioni cinematografiche, concerti e feste di ogni genere. In particolare, come per le altre iniziative ricreative, i risultati di tutte le competizioni sportive, compresi i campionati di calcio, sono regolarmente riportati nell’house organ aziendale “il chilowattora”.

Già da qualche anno le squadre rappresentative del Dopolavoro AEM di Milano e Valtellina si affrontavano a Milano e Tirano, promuovendo “incontri tra dipendenti […] approntati alla più viva cordialità e a un sempre più sentito spirito di colleganza”.

Non solo tra colleghi, infatti AEM è presente anche nei sempre più combattivi tornei interaziendali che dal secondo dopoguerra animano i campi di periferia milanesi. Nel Torneo interaziendale di calcio 1961, che vede tra le imprese partecipanti Hoover, Loro Parisini, Credito Artigiano e molte altre realtà milanesi, alla fine del girone di andata AEM è prima e deve affrontare le ultime partite per vincere il campionato.

Dal numero di giugno 1961 de “il chilowattora” si ha notizia anche della formazione della squadra AEM (qui rappresentata nella fotografia di Adolfo Ferrari) nella partita vinta con la Hoover per 4 reti a 1: da sinistra in piedi Gallazzi, Cerea, Zambianchi (capitano), Grippia, Borgonovo; in ginocchio Rampoldi, Tanzini, Taverna A., Schieppati, Taverna F., Ciceri.

Alla fine del Campionato, dopo una lunga sequenza di vittorie, la squadra AEM si classificherà però solo terza a 25 punti, dopo le sconfitte contro INAM e Loro Parisini, superata così da Sidercomit e da INAM stessa vincitrice del campionato a 31 punti.

Condividi:

ALTRE NEWS