Le Fondazioni A2A
18 Maggio 2022

Leonardo che genio!

DAL 21 AL 24 GIUGNO 2022 alle ore 11.00
Fondazione AEM Piazza Po, 3

Elena Russo Arman ripropone la sua creazione dedicata a Leonardo da Vinci: un grande libro chiuso che attende di essere aperto e che contiene la storia del più grande uomo del Rinascimento. Un mondo in tre dimensioni che, pagina dopo pagina, ripercorre le tappe fondamentali della vita del grande artista: l’infanzia nel villaggio di Vinci, l’apprendistato a Firenze, il periodo felice del primo soggiorno a Milano, l’incertezza e il suo continuo peregrinare, fino agli ultimi giorni alla corte del re di Francia.

Il mondo che prende vita davanti ai nostri occhi è un mondo di carta, quella stessa carta di cui Leonardo si è servito per tutta la vita, osservando e annotando incessantemente ciò che lo circondava, con vivace curiosità e desiderio di conoscenza.

Lui, che amava definirsi ‘omo sanza lettere’, cioè uomo illetterato perché non aveva studiato il latino, è stato tante cose al tempo stesso: pittore, disegnatore, architetto, scienziato, urbanista, studioso di botanica, anatomia e fisica; inventore di macchine da guerra, ingegnere idraulico, musicista, scrittore e scenografo. Amava intrattenere e stupire il suo pubblico e, grazie al suo talento di pittore, alla mente brillante, alla sua eleganza e alla gentilezza dei modi, conquistò le corti dei potenti, diventando una celebrità del suo tempo e non solo.

Di un uomo così eclettico ed enigmatico, la Storia e la leggenda si sono fuse, trasformandolo in un archetipo, un artista per il quale viene comunemente usata la definizione di genio.

Elena Russo Arman, come una cantastorie, ne ripercorre l’esistenza attraverso un libro pop-up che ha interamente progettato e realizzato e che avrebbe forse divertito Leonardo, sempre attento ad intrattenere e sorprendere il suo pubblico.

Gli spettacoli si terranno presso la Sede di Fondazione AEM Piazza Po 3 – 20144 Milano (MI).

PRENOTAZIONI

Per iscriversi invia mail a: fondazioneaem@a2a.it

PER SAPERNE DI PIÙ

Condividi:

ALTRE NEWS