Le Fondazioni A2A
19 Aprile 2024

La Milanesiana 2024

20 maggio – 9 agosto 2024
La Milanesiana 2024

Quest’anno La Milanesiana, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, festeggia 25 anni con un’edizione straordinaria che dal 20 maggio attraverserà 25 città e si concluderà il 9 agosto a St. Moritz in Svizzera, unendo Letteratura, Musica, Cinema, Scienza, Arte, Filosofia, Teatro, Diritto, Economia, Sport e Fumetto.

Ogni anno La Milanesiana affronta un tema che caratterizza e attraversa l’intera edizione. Il filo conduttore del 2024 è “La Timidezza” (e i suoi contrari), l’arte di saper ascoltare e osservare il mondo, e i mondi degli altri, invece di farsi risucchiare in un turbine di attività e stimoli, rischiando di perdere di vista ciò che è veramente importante. Ma anche i suoi contrari, l’istrionismo e l’estroversione. La Timidezza ama la pace, una chimera in un mondo dominato dalle Guerre, uno degli argomenti portanti di questa edizione con le voci di chi racconta la tragedia israeliana e quella palestinese: Eshkol Nevo (7 giugno a Milano), Adania Shibli (31 luglio a Milano), Bernard-Henri Lévy (9 agosto nella tappa finale di St. Moritz).

Il secondo argomento portante sarà il nostro rapporto con la Natura, e in particolare con l’Acqua: dovremmo forse essere intimiditi di fronte alla potenza, alla bellezza e alla fragilità della natura. Il Premio Nobel per la Letteratura Jon Fosse (5 giugno a Milano) è un ponte ideale fra il tema della Timidezza e quello della Natura e dell’Acqua.

Anche quest’anno Fondazione AEM parteciperà alla rassegna ospitando il 18 giugno un dibattito sul tema “Sull’Europa”. Intervengono Piergaetano Marchetti, Antonio Padoa-Schioppa, giurista e studioso di diritto comunitario, Alberto Martinelli, presidente Fondazione AEM, Paola Bilancia, Professoressa di Diritto Costituzionale con focus sull’integrazione europea, e Renata Targetti Lenti, Professoressa di Economia Politica con lunga esperienza nelle relazioni UE. Il coordinamento dell’evento sarà a cura di Enrico Franceschini, giornalista ed esperto di affari europei.

PER SAPERNE DI PIÙ

PER PRENOTARSI

Condividi:

ALTRE NEWS