Le Fondazioni A2A
21 Maggio 2024

Aggiornamento Archivi Storici AEM

Aggiornamento piattaforma online
Archivi Storici AEM

Dal 2022 Fondazione AEM, in collaborazione con il Centro per la cultura d’impresa e DM Cultura, ha inaugurato dopo un lungo lavoro durato tre anni la nuova piattaforma digitale dei suoi Archivi Storici, con la pubblicazione progressiva della sua preziosa documentazione, in un ambiente digitale moderno, sicuro e aggiornabile, con rigorosi criteri scientifici e di ricerca.

Ai materiali pubblicati nella prima tranche e seconda tranche (9.427 immagini), quest’anno sono state aggiunte sulla piattaforma altre 3.836 fotografie, per un totale di 13.263 immagini e 4.722 servizi fotografici disponibili online per la pubblica fruizione.

In particolare, nel 2024 sono stati selezionati per la pubblicazione, oltre ai Fondi Negativi e Negativi con stampe che documentano tutti gli aspetti dell’attività produttiva e della vita aziendale dalla seconda metà degli anni Settanta agli inizi degli anni Ottanta, due importanti corpus archivistici riguardanti il secondo dopoguerra e il miracolo economico: il Fondo Paolo Moreschi e il Fondo Adolfo Ferrari.

Il primo fondo è costituito da circa 6.000 immagini numerate in progressione cronologica e documenta dal 1953 al 1965 le attività dell’impresa nel secondo dopoguerra, la ristrutturazione e l’ampliamento degli impianti durante la presidenza Tremelloni. Il secondo, risultato del lungo e quasi giornaliero lavoro del fotografo e regista Adolfo Ferrari, è costituito da circa 19.000 immagini, numerate progressivamente in ordine cronologico. Come per il Fondo Moreschi, la documentazione testimonia dal 1959 al 1978 le attività dell’impresa, l’aggiornamento degli impianti durante e dopo la presidenza Tremelloni, con grande attenzione per le iniziative del Dopolavoro e del welfare aziendale.

Condividi:

ALTRE NEWS